Salento, bellezza del cibo: arriva il gusto di gelato “Femmane”

Si chiama “Femmane” il nuovo gusto di gelato elaborato dalla fantasia di Roberto Donno della pasticceria gelateria Dolce Arte di Cutrofiano.

donno2

Lungi dall’essere solo uno stuzzicante invito a lasciarsi andare a un momento di dolcezza, “Femmane” vuol essere un omaggio dedicato alle donne salentine e, in particolare, alle tabacchine, ovvero a quelle instancabili lavoratrici che, levandosi alle prime luci dell’alba, o anche prima, hanno dato corpo e anima alla raccolta del tabacco ricavandone in cambio poco denaro e tanta fatica.

Il clima era quello che molte nonne hanno raccontato ai nipoti, ovvero scarsi diritti e molti doveri. Sullo sfondo, la paura del “padrone” e il bisogno – talvolta disperato – di una fonte di sostentamento per famiglia e figli.

“Uso una penna speciale per raccontare la mia terra – dichiara il maestro pasticciere – e non faccio altro che trarre da essa ispirazione e spunti per proporre dei gusti capaci di generare attenzione per il territorio e regalare nuove emozioni. Nasce così l’ultimo gusto, la novità del 2017, dedicato alle donne salentine, le ‘femmane’ o ‘fimmane’ che dir si voglia”.

donno3

Un gusto che incontra due mondi legati alla terra, cioccolato fondente e tabacco. “Una sintesi di energia e sapore, un richiamo di antichi profumi e racconti di vita legati ai lavori nei campi di tabacco che le donne salentine hanno sempre saputo coniugare con la cura della famiglia e della casa”, prosegue Roberto Donno.

Quella della tabacchina è una figura che ha avuto grande risalto nella musica e nella letteratura popolare, nella società e nella cultura del Salento, anche per le lotte che l’hanno vista protagoniste contro lo sfruttamento dilagante. La pizzica l’ha celebrata con una ballata: “fimmane, fimmane ca sciati allu tabaccu, ne sciati ddoi e ne turnati quattru”.

Pure il linguaggio ne ha, in qualche modo, sottolineato il ruolo. Come puntualizza lo stesso Donno, nel dialetto locale col termine “femmanazze” si indicano quelle donne dal grande carattere e dalla tempra forte, in grado di guidare la famiglia e lavorare in un contesto di sacrifici e difficoltà, senza mai piegarsi: le tabacchine sono state sicuramente esempi di donne di grande forza, di “femmanazze”, appunto.

donno5

Un semplice gusto di gelato diventa, così, nella gelateria Dolce Arte di Cutrofiano, un’occasione per gustare pillole di storia e territorio. Il Gambero Rosso ha inserito l’esercizio nella nuova guida nazionale delle gelaterie d’Italia 2017 tra le otto recensite di Puglia e unica in provincia di Lecce. Due coni per la pasticceria, che equivalgono a “ottimo”.

Tanti i gusti particolari che colorano e contraddistinguono il piccolo punto vendita, dal gusto “friseddhra” a quello “pupuneddhra”, da “pizzica” a “capasa” fino a sfornare dei gusti gourmet quali “pomodori schiattariciati”, “ricci di mare” e tanti ancora oltre la vasta gamma (sono circa 150 gusti offerti) dei gusti tradizionali. Uno scrittore dalla “penna strana”, Roberto. Dolcezza, storia, impegno, gusto, passione i suoi strumenti quotidiani di lavoro.

#SalentoCheBellezza – #InBeautySalentoTrusts – #Landfunding

Info e contatti su: www.salentochebellezza.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...