Salento, bellezza della musica: nuovo album per Officina Zoè per i 25 anni

Live in India è il nuovo album di Officina Zoè, è prodotto da Kurumuny e corona 25 anni di storia del gruppo. Questo nono lavoro discografico della band nasce dal tour che nel febbraio 2017 ha portato i musicisti in India, terra magica e contraddittoria, dove consuetudini e stili di vita millenari si mescolano con la modernità. Gli Officina Zoè hanno suonato a Bangalore, Bombay, Delhi, Jaipur e Udaipur, trasmettendo l’entusiasmo della musica tradizionale e contemporanea della terra salentina, accolta con calore dal pubblico emozionato e danzante.

oz2

Il disco raccoglie nove tracce, un corpus sonoro in cui il ritmo incalzante delle pizziche pizziche si alterna ai suoni d’atmosfera dei brani più lenti. Oltre ai classici, Live in India offre tre inediti – uno stornello, un valzer e un ancestrale canto con tamburo – in un mix sapiente tra melodie tradizionali e ricerca musicale, nello stile e nel timbro inconfondibili di Officina Zoè.

oz1

Officina Zoè nasce nella primavera del 1993 da Lamberto Probo, Donatello Pisanello e Cinzia Marzo, tuttora il nucleo storico e creativo a cui si sono uniti nel corso degli anni decine di musicisti. Da subito diventa forza motrice di quel movimento di rinascita della musica popolare tradizionale che ha portato il Salento alla ribalta internazionale.
L’elemento di forza del gruppo è la ricerca costante della trance e della ciclicità insita nel ritmo arcano del tamburello, intrisa di minimalismo nella musica e nel canto: ciò ha reso possibile, col tempo, la creazione di nuove composizioni musicali che cantano e raccontano il mondo di oggi, ma restano profondamente ancorate e rispettose della filologia e del linguaggio della tradizione.

Gli Officina Zoè sono Cinzia Marzo (voce, flauti, tamburello e castagnette), Donatello Pisanello (organetto, chitarra, mandola, armonica a bocca), Lamberto Probo (tamburello, tammorra, percussioni – cupa cupa, lavaturu, violino a sonagli), Giorgio Doveri (violino, mandola), Luigi Panico (chitarra, mandola, armonica a bocca) e Silvia Gallone (tamburello, tammorra e voce).

Maggiori info su Kurumuny

SalentoCheBellezza – #InBeautySalentoTrusts – #Landfunding

Info e contatti su: www.salentochebellezza.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...