Salento, bellezza del cibo: scoperto un prodotto di trad-innovazione, il Vincotto

Il Vincotto deriva dalla semplice e lenta riduzione del mosto fresco d’uva che diventa poi uno sciroppo dal gusto dolce adatto per la preparazione di dolci e bibite. Il vincotto o mosto cotto era prodotto sin dai tempi degli antichi Romani che lo usavano come ingrediente per arricchire carni e altri piatti e prima che venisse introdotto l’uso dello zucchero di canna veniva anche mischiato al miele. In più, il mosto cotto diluito con acqua veniva utilizzato come una dolce bibita energetica o come base per creare un “vino” fortemente inebriante.

vincotto4

Tradizionalmente nel Salento è utilizzato per la preparazione di molteplici prodotti come “pittule”, taralli neri, “mustazzoli” e le “Carteddate”, rose impastate con olio e lievito e che vengono poi fritte e ricoperte con il Vincotto o “Cuettu”. Con il vincotto inoltre, si preparavano già in età grecoromana e medievale ottime granite utilizzando la neve compressa nelle “neviere”, grotte appositamente scavate nel sottosuolo che funzionavano come ghiacciaie ai tempi in cui frigoriferi e freezer non esistevano ancora.

vincotto3

In questo scenario, il Vincotto PrimitivO dell’azienda agricola “Terra Apuliae” di Melissano la fa da padrona, essendo riuscita a raccogliere intorno a sé una rete informale di imprese denominata “Più Gusto“, attraverso la quale gli imprenditori locali hanno potuto in poco tempo a farsi conoscere ed apprezzare oltre i confini territoriali.

Negli ultimi due anni, i giovani Elena e Francesco, stanno facendo conoscere questo importantissimo e prezioso prodotto di Trad-Innovazione in giro per l’Italia e l’Europa attraverso la loro “Credenza on the road“, il ricco e variegato food truck di “Salento Street Food” protagonista in tutti i più importanti Festival ed eventi dedicati al cibo da strada di qualità.

vincotto2

SalentoCheBellezza – #InBeautySalentoTrusts – #Landfunding

Info e contatti su: www.salentochebellezza.it/vincottoprimitivo 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...