Salento, bellezza della musica: l’etichetta Dodicilune tra le migliori in Italia

Il Salento si fa sentire ancora , questa volta nel vero senso della parola. Dodicilune è la protagonista della scena musicale del nostro territorio posizionandosi tra le prime 10 migliori etichette discografiche in tutta Italia nel prestigiosi Jazzit Award 2016; referendum indetto dalla rivista di Luciano Vanni che ogni edizione include circa 15mila appassionati ed operatori nel settore , in Italia e all’estero.

12lune1

Dodicilune è il mix perfetto di diversi generi musicali fra cui jazz, classica , contemporanea e musiche provenienti da ogni angolo del pianeta, egregiamente gestiti da Maurizio Bizzochetti e artisticamente diretti da Gabriele Rampino. Circa 220 produzioni di artisti Italiani e stranieri , acquistabili in più di 400 punti vendita tra negozi dischi e store , naturalmente sono reperibili anche online sulle più importanti piattaforme mondiali.

12lune2

Nella categoria “I migliori 100 dischi italiani e stranieri del 2016” sono state segnalate tre nuove produzioni firmate Dodicilune: “Songs of yesterday, today and tomorrow” del nuovo progetto Antonio Apuzzo Strike!, guidato dal compositore, sassofonista e clarinettista e composto dal contrabbassista Sandro Lalla, dal percussionista Luca Bloise, dal batterista Michele Villetta e dalla cantante Costanza Alegiani; “Tomorrow – 2 more rows of tomorrows” di Camilla Battaglia che propone nove brani inediti interamente composti dalla cantante (la musica di “Shaping Smiles” è di Andrea Lombardini mentre il testo di “My Tree” ha un inciso del poeta statunitense Galway Kinnell) e la cover di “The Blower’s Daughter” del cantautore irlandese Damien Rice; “The Mingus Suite” del compositore e arrangiatore Adriano Clemente, un ritratto jazz in sette movimenti ispirati dalla musica di Charles Mingus. (fonte:  www.dodicilune.it)

12lune3

Sono stati premiati anche alcuni produttori singoli dell’etichetta , tra i primi dieci nelle varie classifiche divise per strumento si sono classificati Gabriele Mirabassi e Gianluigi Trovesi (clarinetto), Giancarlo Schiaffini (trombone), Vince Abbracciante (fisarmonica e organo hammond), Roberto Ottaviano e Paul McCandless (sax soprano), Pierluigi Balducci (basso elettrico).

#SalentoCheBellezza – #InBeautySalentoTrusts – #Landfunding

Info e contatti su: www.salentochebellezza.it

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...